Descrizione[modifica | modifica sorgente]

FogliaDiAgrifoglio é Una Gatta Nera Dagli Occhi Verdi, molto devota al suo Clan ed al codice guerriero.

Vita[modifica | modifica sorgente]

I suoi veri genitori sono Fogliad'Acqua e CorvoPiumato, ma ella viene allevata da VolodiScoiattolo e ArtigliodiMora insieme ai suoi fratelli. Inizialmente voleva diventare una sciamana, ma dopo poche lune si rende conto di essere inadatta al ruolo scelto. Perciò decide di diventare un'apprendista guerriera, pur tenendo a mente le cose apprese durante il suo apprendistato come sciamana.

Nel libro Sunrise (Alba), la gatta, per evitare che MantoCinerino riveli il terribile segreto rivelato nel libro Long Shadows (Ombre lunghe), uccide il guerriero.

Ad un Raduno confessa a tutti i Clan di essere una mezzo-Clan e che i suoi veri genitori sono Fogliad'Acqua e CorvoPiumato. Dopo essersi pentita, sparirà nei tunnel mezzi distrutti citati in Dark River (Fiume Oscuro).

I fratelli per evitare che il Clan scoprisse le azioni di FogliadiAgrifoglio la daranno per morta.

Lei non fa parte della profezia annunciata a StelladiFuoco durante il libro "StelladiFuoco e il Clan perduto". Infatti a differenza dei suoi fratelli che hanno dei talenti "innaturali", lei purtroppo non possiede nessun potere speciale.

Durante il libro The Forgotten Warrior(Il Guerriero Dimenticato) , la gatta aiuta EderaD'Acqua e CadutadiFiori ad uscire dei tunnel. Il fratello, FiammadiLeone, la vede insieme alle due guerriere e la convince a tornare nel Clan del Tuono. La gatta accetta ed arrivata al campo tutti cominciano a sospettare che sia lei la responsabile della morte di MantoCinerino.

Durante La Grande Battaglia, avvenuta nel libro The Last Hope(L'Ultima Speranza), FogliadiAgrifoglio, nel salvare EderaD'Acqua dal feroce BrinadiFalco, rimane gravemente ferita, e muore, appena riportata al campo, causando la disperazione di sua madre, e dei suoi genitori adottivi. Successivamente, ArtigliodiMora per vendicarsi della morte della figlia uccide nuovamente il fratello.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.